Doing Engineering, Delivering Innovation

L’azienda è stata fondata da Filippo Pilato nel 2005 con lo scopo di offrire servizi di consulenza tecnologica personalizzati e tempestivi per le aziende automobilistiche di Torino. Oggi si è evoluto fino a diventare una società di consulenza ingegneristica globale gestita professionalmente, che ha portato risultati tangibili per i propri clienti in vari settori.
Il modello operativo “EMA Global Engineering” consente di risparmiare sui costi operativi, riduce il time-to-market, offre risorse di alta qualità e processi scalabili. Il modello sfrutta il know-how del centro di esperti italiani gestito da EMA e l’efficienza e la scalabilità fornite dal proprio centro in India. Grazie alle tre sedi presenti in USA, Europa e India, siamo al servizio dei nostri clienti 24 ore su 24.

  • null

    Ingegneria d'avanguardia della migliore qualità

  • Qualità tecnica d’eccezione grazie alla competenza del centro italiano e alle capacità operative indiane.
  • Sfruttiamo la nostra esperienza nello sviluppo di prodotti di elettronica per l’industria automobilistica e utilizziamo le tecnologie di domani in tutti i settori.
  • null

    Per un risparmio sostanziale sui costi operativi di ingegneria

  • Ottenendo significativamente più tempo di lavoro (sistema follow-the-sun) alla stessa spesa
  • Grazie a un team di esperti globale
  • null

    Riduzione del Time-to-Market

  • Totalizziamo oltre 16 ore di lavoro d’ingegneria al giorno (100% in più)
  • Attività mirate all’innovazione senza distrazioni quotidiane

Ingegneri e operai saranno anche in grado di completare progetti, ma non possono fornire valore in modo continuativo. Per questo motivo abbiamo messo a punto un’estensione continua della funzione di ingegneria dedicata al cliente attraverso i cinque elementi seguenti del nostro modello operativo.

La nostra esperienza nel settore automobilistico ci ha dotati delle migliori pratiche di apprendimento e di un meccanismo di sviluppo del prodotto sistematico e solido. Il nostro successo sta nel saper applicare queste capacità a settori emergenti come macchinari industriali, prodotti di consumo e domotica in cui i processi di ingegneria stanno oggi raggiungendo la piena maturità.